Oggi è il grande giorno. Si ricomincia ad andare in ansia, a imprecare, a saltare in piedi dal divano per i ragazzi dell’Italvolley, impegnati nei campionati Europei.

Riassumiamo, in breve, tutte le info utili per godersi questo torneo.


Come

L’Italia è in un girone da 4 squadre.

La Germania, l’avversaria di stasera, è la più temibile. Allenata da Andrea Giani, può contare su bocche da fuoco di tutto rispetto come l’opposto Grozer, le bande Fromm (Monza) e Kaliberda (Lube).

Come si può notare dalla foto, i tedeschi sono già in clima partita. Col loro consueto carico di simpatici stereotipi su pizza, pasta e gesti inconsulti.

Germania Nazionale

A seguire sfideremo le meno quotate Repubblica Ceca e Slovacchia.

Le vincitrici dei quattro gironi si qualificano direttamente ai quarti di finale. Seconde e terze dovranno passare dai playoff a eliminazione diretta.


Quando

Mamma Rai ha deciso di seguire in diretta la competizione, trasmettendo due partite al giorno. Al microfono le collaudate coppie di telecronisti Fantasia-Galli, devoti all’analisi tecnica, e Colantoni-Lucchetta, specialisti del trasporto emotivo.

Claudio Galli è già carico di vibrante entusiasmo.

Claudio Galli Volley pallavolo

Claudio Galli entusiasta

Siccome noi pallavolisti siamo sfigati nel profondo, molti oggi inizieranno i fantomatici allenamenti di preparazione fisica proprio in concomitanza con l’esordio dell’Italia. Ma non disperate: le partite potranno essere recuperate in differita su RaiPlay.

Ecco il palinsesto della fase a gironi

Venerdì 25 agosto:

17.30 – Repubblica Ceca vs Slovacchia (diretta tv su RaiSport)

20.30 – Italia vs Germania (diretta tv su Rai Uno)

Sabato 26 agosto:

17.30 – Russia vs Slovenia (diretta tv su RaiSport)

20.30 – Finlandia vs Polonia (diretta tv su RaiSport)

Domenica 27 agosto:

17.30 – Italia vs Slovacchia (diretta tv su Rai Due)

20.30 – Repubblica Ceca vs Germania (diretta tv su RaiSport)

Lunedì 28 agosto:

17.30 – Slovacchia vs Germania (diretta tv su RaiSport)

20.30 – Italia vs Repubblica Ceca (diretta tv su Rai Uno)


Perché

Siamo i favoriti per la vittoria finale? No

Siamo i favoriti per un posto sul podio? Nemmeno

Ma siamo simpatici, uniti e intenzionati a stupire, nonostante tutto.

È passato solo un anno dall’impresa delle Olimpiadi di Rio, da cui siamo tornati con una splendida medaglia d’argento, ma molte cose sono cambiate.

Abbiamo perso pedine importanti. Capitan Birarelli ha detto “addio” alla Nazionale. Osmanj Juantorena “arrivederci” ai prossimi mondiali. Ivan Zaytsev è stato lasciato a casa per una tragicomica disputa sulla marca delle scarpe.

Ma la pallavolo è un gioco di squadra. E queste assenze pesanti regaleranno ad altri atleti l’occasione di una vita: scendere in campo con la maglia azzurra.


Comunque vada, buon Volley a tutti!

Italvolley Europei pallavolo

Tutto esaurito allo stadio di Varsavia