Sitting volley, mondiali: l’Italia è quarta e porta a casa il miglior risultato della propria storia. Un’enorme soddisfazione per tutte le ragazze di Ribeiro.

Sitting volley, mondiali: l'Italia è quarta e porta a casa il miglior risultato della propria storia. Un'enorme soddisfazione per tutte le ragazze.

Fonte: Federazione Italiana Pallavolo

LA MIGLIORE ITALIA DI SEMPRE AI MONDIALI DI SITTING VOLLEY

Non è arrivata la medaglia, ma si può gioire ugualmente.

Le ragazze del sitting volley italiano conquistano il quarto posto ai mondiali di Rotterdam, il miglior risultato della loro storia.

Un traguardo di grande rilievo per la formazione allenata da Amauri Ribeiro, difficilmente pronosticabile alla vigilia viste le avversarie di enorme valore che avrebbero dovuto affrontare lungo il loro cammino.

A interrompere i sogni di podio ci ha pensato la Cina, nazionale campione olimpica in carica, che si è imposta con un netto 3-0 (10-25, 19-25, 12-25).

In semifinale, le nostre connazionali erano state battute dagli Stati Uniti, compagine numero 1 del ranking mondiale e dominatrice della disciplina ormai da anni.

Uno sport in crescita nel Belpaese che grazie a questa vera e propria impresa potrà godere di una maggiore notorietà, nella speranza che si tramuti in nuove praticanti sia al maschile che al femminile.

Le Paralimpiadi di Tokyo 2020 non sono poi così lontane e questo quarto posto è tutto ciò che serviva per proseguire il conto alla rovescia con maggiore fiducia e ottimismo.