Chi siamo Problemi VolleyProblemi di Volley è nato dalla mente di Tommaso Dotta, allenatore della riviera ligure innamorato della pallavolo. E, tendenzialmente, non ricambiato.

Inizialmente era una valvola di sfogo. Un luogo dove condividere le (poche) gioie e le (innumerevoli) sfighe che questo meraviglioso sport sa regalare.

Ma piano piano Problemi di Volley si è evoluto, fino a diventare un portale su cui valorizzare la pallavolo a tutti i livelli: dall’Under 12 alla serie A, dalla Nazionale ai campionati amatoriali di provincia. Prendendosi sul serio, ma mai troppo.

Prima era solo una pagina di Facebook, oggi è anche un sito. Ed è qui che il team si è allargato.


Tommaso Dotta

Mi sono innamorato del volley da ragazzino. Una di quelle cotte potentissime. Talmente potenti da non trovare mai la forza di dichiararsi.

Oggi lavoro, in parallelo, come giornalista e come allenatore. Ho l’obiettivo di trasmettere la mia passione ad altri, grandi e piccini, in modo da restituire alla pallavolo anche solo una parte delle emozioni che ha saputo regalarmi.   


Luca Lovelli

Ho praticato il volley per un paio d’anni a livello giovanile e altrettanti in età adulta, in una squadra amatoriale. Ero un pessimo centrale scoordinato, come tanti in Italia. Faccio il giornalista avendo la fortuna e il privilegio di parlare prevalentemente di sport.

Sono finalmente riuscito a convincere il mio amico Tommy (Tommaso non lo chiama neanche sua madre) a dar vita a questo sito, dopo aver fatto numeri pazzeschi sui social. Un progetto di cui tutti voi malati di pallavolo vi innamorerete. E, se non lo farete, vi obbligheremo a farlo.